Ricette - Secondi

Millefoglie di ricciola e melanzana

    preparazione: 25 min     /     cottura: 10 min     /     pronto in: 35 min
4 porzioni

Ingredienti

- 2 ricciole da 500 gr o 1 ricciola da 1 kg
- 1 melanzana
- pane grattugiato
- mezzo spicchio di aglio
- pomodori datterino 200 gr.
- prezzemolo, semi di finocchio, pepe nero sale e olio evo e olio di semi di girasole q.b.

Preparazione

Lavate la melanzana, tagliatela in fette di mezzo cm. Friggetela in abbondante olio di semi fino a doratura. Asciugate su carta assorbente. Condite con un pizzico di sale

Squamate, eviscerate e sfilettate la ricciola oppure fatelo fare dal vostro pescivendolo. Abbiate cura di eliminare tutte le spine. Tagliate ciascun filetto per ottenere pezzi da 3 0 4 cm di larghezza. Conditeli con olio, sale e pepe, per poi cuocerli in una padella antiaderente a fiamma media per 4/5 minuti dalla parte della pelle. Poi spegnete, mettete il coperchio e lasciate da parte per altri 3 o 4 minuti.

Nel fondo di cottura della ricciola aggiungete un cucchiaio d’olio, l’aglio tritato e i semi di finocchio. Fate rosolare a fiamma media per un paio di minuti e aggiungete il pangrattato. Fate tostare per 3 minuti a fiamma media. Aggiungete infine il pepe nero e il prezzemolo tritato.

Lavate i datterini, tagliateli in due e poneteli nel bicchiere del frullatore con un filo d’olio e un pizzico di sale.

Ponete un cucchiaio di composto sul fondo di ogni piatto, per poi costruire la mille foglie: alla base una fetta di melanzana, poi due pezzi di ricciola e il pangrattato aromatizzato. Ancora melanzana, ricciola e pangrattato. Per chiudere con un’altra fetta di melanzana e ancora pangrattato. E buon appetito.

Condividi:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.