Primi - Ricette

Linguine con pesto di pistacchi e pomodori secchi

    preparazione: 5 min     /     cottura: 10 min     /     pronto in: 15 min
4 porzioni

Ingredienti

- linguine 400 gr.
- granella di pistacchi gr. 150 (in alternativa pistacchi tostati)
- basilico 10 foglie
- parmigiano 40 gr.
- olio di semi 60 ml
- acqua 100 ml
- pomodori secchi sottolio 10
- sale e pepe nero q.b.

Preparazione

Tengo a precisare che questa è la mia versione del pesto di pistacchi.

Sembra una ricetta veloce e di fatto lo è, ma solo se userete la granella di pistacchi. Costa circa € 3,50 ogni 100 gr., ma vi risparmia un mucchio di fatica.

Se invece utilizzerete il classico pistacchio tostato e salato da sgusciare, la ricetta non è più veloce e forse vi incazzerete pure.

Ecco il procedimento da seguire con i pistacchi tostati. Sgusciate i pistacchi, che di per sé è già una rottura. Se avete un figlio piccolo, ma già abbastanza grande da poter affrontare questa operazione, lui potrebbe trovarlo anche divertente. Ora, se volete avere un pesto più buono e più verde, bisogna levare anche la buccia dei pistacchi: basta immergerli in acqua bollente per 4 o 5 minuti. Si ammorbidiranno. Alcune bucce si staccheranno già in cottura, ma la maggior parte dovrete comunque staccarle voi a mano. E’ molto facile, ma è un passaggio in più. Se la cosa non vi interessa, potete anche lasciarli con la buccia.

Tenete da parte una decina di pistacchi, che schiaccerete con un batticarne per la decorazione del piatto. Se invece avete la granella di pistacchi, potete usarla così com’è. Frullate in un mixer i pistacchi insieme a tutti gli ingredienti, tranne i pomodori secchi. Io utilizzo l’olio di semi perché è più neutro rispetto all’olio extravergine d’oliva. Tuttavia, se preferite e avete un olio d’oliva delicato, potete usare anche quello. Regolate di sale e pepe nero.

Cuocete la pasta in acqua bollente salata e, dopo averla portata a cottura, conditela col pesto, regolando la densità aiutandovi con dell’acqua di cottura. Poco prima di impattare aggiungete i pomodori secchi tagliati  a striscioline e un po’ di granella di pistacchio ottenuta in precedenza.

Condividi:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.