Antipasti - Finger food - Ricette

Cornetto e cappuccino

    preparazione: 30 min     /     cottura: 15 min     /     pronto in: 60 min
4 porzioni

Ingredienti

- funghi porcini (oppure misti) 400 gr.
- stracciatella pugliese 100 gr.
- 1 rotolo di pasta sfoglia
- parmigiano reggiano 20 gr.
- mezza cipolla bianca
- vino bianco 10 cl
- pancarrè 2 fette
- sale, olio, rosmarino e pepe nero, paprika dolce q.b.
- 1 tuorlo d'uovo
- semi di papavero (facoltativo)

Preparazione

Cornetto e cappuccino è in realtà una crema di funghi con stracciatella pugliese e cornetto di pasta sfoglia con del parmigiano all’interno.

Pulire i funghi dalla terra e dalle altre impurità con un panno leggermente umido oppure con uno spazzolino. Non passate i funghi sotto l’acqua corrente perché sono delle spugne e assorbiranno troppo. Se non avete i porcini potete utilizzare anche altri funghi. Se sono di colore troppo chiaro, si perderà un po’ l’illusione cromatica del caffè ma in fondo è il gusto che conta.

Tritate mezza cipolla grossolanamente e lo stesso fate con i funghi. Non è importante un taglio preciso perché poi il tutto andrà frullato.

In un padella inserite 2 cucchiai di olio, la cipolla e un rametto di rosmarino. Fate rosolare a fuoco medio per 3 o 4 minuti e aggiungete i funghi, salate leggermente. Alzate la fiamma, facendo rosolare anche i funghi per 5 minuti.

Sfumate col vino bianco, facendo evaporare completamente la parte alcolica a fiamma alta. Coprite con 2 mestoli di acqua o, meglio ancora, brodo vegetale. Continuate la cottura per altri 5 minuti a fiamma media. Eliminate il rosmarino (se rimane qualche ago in padella non preoccupatevi). Frullate aggiungendo un’altra piccola parte di olio per una maggiore cremosità.

Frullate allo stesso modo la stracciatella pugliese e mettete da parte.

Stendete la pasta sfoglia e cercate di tagliarla per la sua lunghezza ottenendo dei triangoli lunghi e stretti. Con un rotolo di pasta sfoglia dovreste ottenere 5 o 6 cornetti. Cospargete la superficie con il tuorlo d’uovo sbattuto, parmigiano e pepe nero, e arrotolate su se stesso partendo dalla base. Arrivati alla punta, cercate di allungarla leggermente e schiacciarla contro il cornetto. Poi portate le estremità del cornetto verso il basso in modo che sembri la lettera “C”. Spennellate di tuorlo d’uovo, spolverate con semi di papavero (facoltativo) e infornate su teglia foderata di carta forno a 180 gradi per 15 minuti, forno ventilato.

Sulla stessa teglia ponete anche il pancarrè tagliato a strisce di 1 centimetro di larghezza, leggermente spolverato di paprika (facoltativo). Serviranno a rappresentare  il bastoncino che si usa per girare il caffè. Occhio perché il pancarrè deve solo dorare e impiegherà meno tempo dei cornetti. Quindi controllate dopo 4 o 5 minuti.

Servite la crema di funghi calda in una tazzina di caffè, mettendo sopra un pò di stracciatella frullata e il bastoncino di pancarrè. Accanto un piccolo cornetto.

Condividi:
Pin Share

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.